19. BEYOND SOUND

26 aprile 2019
ore 20.00
via Rubens, 7 Milano

BEYOND SOUND

Beyond sound è prima di tutto una esplorazione del suono, e in particolare delle possibilità di unione tra la voce umana e il suono di uno strumento. Le strade percorse in questa esplorazione vanno a toccare vari stili musicali appartenenti ad aree geografiche e storiche diverse: dalla musica tradizionale araba e armena alla musica folk europea. Interprete principale sarà Ruben Giuliani al violino e voce insieme ad alcuni ospiti.

Ruben Giuliani, violino e voce

Ruben Giuliani si è diplomato con lode e menzione d’onore presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano sotto la guida del maestro Gabriele Baffero. Ha ottenuto premi in vari concorsi, tra cui il “Concorso Città di Giussano”, il premio “Agimus” di Firenze, e, all’interno del conservatorio di Milano, il concorso “Teresina Tua”, la menzione “Rancati” e il “Premio del Conservatorio”. Si è esibito come solista e in formazioni da camera in varie rassegne concertistiche e festival musicali, all’interno e fuori dal conservatorio. Nel 2016 e nel 2018 è stato selezionato come primo violino solista all’interno del “laboratorio orchestra d’archi” del conservatorio di Milano, in occasione delle esecuzioni integrali de “L’estro Armonico” di Antonio Vivaldi, sotto la guida del maestro Ottavio Dantone, e de “Il cimento dell’armonia e dell’invenzione”, sotto la guida del maestro Giovanni Antonini. Dopo aver iniziato lo studio del violino con Virginia Ceri, ha frequentato varie masterclass con importanti musicisti tra cui Vadim Brodski, Lydia Dubrovskaya, Ilya Grubert e Lukas Hagen.
Attualmente frequenta i Corsi di Perfezionamento con il maestro Ilya Grubert presso la Fondazione “Santa Cecilia” di Portogruaro.

per info e biglietti, scrivere a:
info@resital.it